Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. Scopri di più

x

LOCANDINA
PROGRAMMA

IL NOSTRO VIAGGIO

Sulle orme di J.F.K

Nel centenario della nascita del Presidente Kennedy, un itinerario che ripercorre i luoghi più significativi e le tappe più importanti della sua entusiasmante vita, sempre legata alla sua terra.

Viaggio organizzato in self-drive

 

  • 1° giorno, Arrivo a Boston

 

Arrivo a Boston e trasferimento libero presso l’hotel Omni Parker House, il più antico degli USA (1855) e dove nel 1923, all’età di 6 anni, John Kennedy tenne il suo primo discorso. Sempre qui, nel 1946, JFK annunciò la propria candidatura al Congresso e nel 1953 fece la proposta di matrimonio a Jackie. L’albergo è infine famoso per essere il luogo di nascita del dolce Boston cream pie.

 

  • 2° giorno, Boston

Giornata dedicata al “Kennedy tour” della città di Boston, che non potrà che iniziare dal luogo di nascita, all’83 di Beals Street a Brookline, alla periferia occidentale di Boston. JFK nacque qui il 29 maggio 1917 e la casa è attualmente un National Historic Site ed è gestito dal National Park Service (visitabile da maggio a ottobre, da mercoledi a domenica).

La famiglia si trasferì nel 1920 nella più ampia casa al 51 di Abbottsford Road (è una casa privata, non aperta al pubblico) e successivamente lasciò il quartiere per trasferirsi a Riverdale, nel Bronx, a New York.

Fatto ritorno in città, è da vedere la statua dedicata a JFK nel 1990 che si trova presso il Massachusetts State House, con la famosa cupola dorata e dove il neo eletto Presidente pronunciò nel 1961 il famoso discorso “City upon a hill”.

Al 21 di Beacon Street si trovava l’hotel Bellevue (attualmente è una casa privata), dove JFK si trasferì quando decise di candidarsi al Congresso.

Da vedere anche l’Irish Famine Memorial, monumento che ricorda i milioni di irlandesi fuggiti dalle loro terre negli anni ’40 del 1800 in seguito alla carestia.

Al 122 di Bowdoin Street si trova l’appartamento che fu utilizzato da JFK come quartier generale durante la sua campagna al Congresso.

Da vedere Faneuil Hall, dove JFK tenne il discorso finale della campagna elettorale il 7 novembre 1960.

Molto bello è anche il Rose Fitzgerald Kennedy Greenway, un parco urbano che comprende giardini, passeggiate, piazze, che attraversa vari quartieri di Boston, da Chinatown a North End.

Infine, per la serata, potrete recarvi alla Union Oyster House, il più antico ristorante d’America, aperto nel 1926, dove JFK trascorreva la domenica pomeriggio, al tavolo 18, gustando zuppe d’astice.

Pernottamento all’hotel Omni Parker House.

 

  • 3° giorno, Boston/Cambridge

La giornata odierna vi condurrà alla scoperta dei luoghi kennediani di Cambridge; nel 1936, JFK seguendo le tradizioni familiari, entrò ad Harvard e nel 1940 si laureò con una tesi sulle tensioni in Europa; nel 1956 ottenne il dottorato in legge. Sono disponibili tours di Harvard guidati dagli studenti.

Da vedere anche il JFK Park di Cambridge, creato in memoria del Presidente vicino al Charles river, dove colonne di pietra riportano frasi scritte da JFK.

Recatevi poi nel quartiere di Dorchester, a Columbia Point, dove si trova la John Fitzgerald Kennedy Presidential Library & Museum, che comprende esposizioni multimediali ed una ricostruzione d’epoca della White House; rappresenta una ricca testimonianza dei 1000 giorni presidenziali.

A pochi passi si trova anche l’Edward M. Kennedy Institute for The United States Senate, dove si studia l’educazione civica e si approfondisce lo studio della storia e del ruolo del Senato.

Pernottamento all’hotel Omni Parker House.

 

  • 4° giorno, Da Boston a Cape Cod (240 km)

Ritiro dell’auto noleggiata presso l’ufficio Alamo di downtown e partenza verso la penisola di Cape Cod.

A Hyannis visiterete il JFK Hyannis Museum, una mostra interattiva con aree tematiche, che evidenzia l’amore dei Kennedy per Cape Cod. Dal museo parte il Kennedy Legacy Trail, una passeggiata che raggiunge i luoghi più significativi di Hyannis.

Successivamente, proseguimento per il Cape Cod National Seashore, parco creato su iniziativa del Presidente, solo sette mesi dopo l’elezione.

Da ammirare anche i fari presenti sulla costa. Pernottamento a Chatham, all’hotel Chatham Bars Inn.

 

  • 5° giorno, Da Cape Cod a Martha's Vineyard (100 km)

Di primo mattino vi recherete al porto di Woods Hole, da dove raggiungerete col ferry l’isola di Martha’s Vineyard, l’”isola dei Presidenti”, coi suoi sei fari, le lunghe spiagge di sabbia bianchissima e le casette che sembrano di marzapane, che si trovano a Oaks Bluff.

Da vedere, inoltre, Aquinnah e la più bella spiaggia dell’isola, il Gay Head Lighthouse e da non perdersi un giro lungo la Main Street di Edgardtown ed il porticciolo.

Pernottamento alla Kelley House di Edgartown.

 

  • 6° giorno, Da Martha’s Vineyard a Boston (145 km)

Nella mattinata farete rientro sulla terraferma, sempre ricorrendo al traghetto per Woods Hole; proseguimento per Boston, dove rilascerete l’auto noleggiata in aeroporto, in tempo utile per la partenza del volo di rientro.

 

  • 6° giorno, Rientro in Italia

 

 

 

HOTEL SELEZIONATI:

Boston: Omni Parker House

Chatham (Cape Cod): Chatham Bars Inn

Edgartown (Martha’s Vineyard): Kelley House

 

 

Quota per persona 714 € camera doppia

 

La quota comprende

Pernottamenti in camera doppia negli hotel menzionati o similari;

Noleggio auto per 3 giorni, categoria “compact”, con formula “gold” di Alamo, comprensiva di 1 pieno di benzina e guidatori addizionali; ritiro il 4° giorno a Boston downtown e riconsegna la sera del 6° giorno all’aeroporto di Boston;

L’assicurazione di viaggio “Rischio Zero”;

L’assicurazione per l’assistenza medica (sino a € 10.000), il rimpatrio sanitario e il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione.

 

La quota non comprende

Biglietto aereo (volo intercontinentale)

La quota d’iscrizione pari a € 95

Assicurazione facoltativa annullamento o integrativa spese mediche

Pasti e bevande

Tutto quanto non espressamente menzionato alla dicitura “La quota comprende”


Il Tour Operator Esitur da' la possibilità di richiedere salite lungo il percorso del viaggio. Gli orari e i punti di carico definitivi saranno scelti e comunicati prima della partenza del viaggio. Per eventuale richiesta di punti di carico che non si trovano lungo il percorso, possiamo organizzare trasferimenti privati non compresi nella quota di partecipazione.

Viaggio organizzato a San Francisco

12 Ottobre - 18 Ottobre
714,00 €

Fu al Omni Parker House, il più antico hotel degli USA e famoso per il dolce Boston cream pie, dove nel 1923, all’età di 6 anni, John Kennedy tenne il suo primo discorso.

Sempre qui, nel 1946, JFK annunciò la propria candidatura al Congresso e nel 1953 fece la proposta di matrimonio a Jackie.

Fai un salto nel tempo per rivivere la vita di John Fitzgerald Kennedy, le vittorie, le passioni, i drammi.

 

Viaggio organizzato in self-drive.

I VIAGGI PIÚ VISITATI

TROVA ALTRE SOLUZIONI

GoTravelClick
VIDEO
ESITUR VIAGGI TOUR OPERATOR

Tutti i diritti riservati
P.Iva 02672530421 REA AN 206117 Capitale sociale interamente versato 130.000,00 € Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.so Matteotti 12 60035 - Jesi - AN - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0731.59932 - 53289
Via Gino Valentini snc 62100 - Macerata - MC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0733.262668