Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. Scopri di più

x

LOCANDINA
PROGRAMMA

IL NOSTRO VIAGGIO

 

Un alternativo viaggio organizzato in Australia, per esplorare insieme la Great Ocean Road, che si estende da Apollo Bay a Warrnambool e lo spettacolare parco nazionale dei Grampians, situato proprio alle spalle della famosa attrazione dei 12 apostoli. Poi ci sposteremo a Melbourne, dove visiteremo la cittadina mineraria del secolo scorso di Sovereign Hill, per immergerci in un pò di storia.Se volete ammirare panorami unici, gli immancabili canguri e le località che gli australiani prediliggono per i loro weekend, allora questo è sicuramente l'itinerario che fa al caso vostro, facilmente abbinabile al resto del vostro viaggio in Australia.

 

 

  • 1° giorno, MELBOURNE - WARRNAMBOOL 357 KM (-/-/-)

Pernottamento:Quality Suites Deep Blue Warrnambool***/* Seascape Room 02 rooms

Ritiro della vettura presso il deposito cittadino. Si ricorda che per il noleggio di una vettura in Australia è necessaria la patente internazionale o la trascrizione autenticata della stessa.

Oggi ci si mette in viaggio sulla Great Ocean Road attraverso la storia dei villaggi di pescatori, dei porti marittimi e delle attrazioni naturali di questo tratto di costa australiana. Universalmente famosa per i suoi panorami spettacolari, la Great Ocean Road si estende per oltre 240 chilometri, da Torquay fino ad Allansford, vicino a Warrnambool, ed è di fatto un'intera area che abbraccia non solo la costa, ma anche zone dell'immediato entroterra.

Da Melbourne seguite le segnalazioni per Lorne, piccolo centro turistico della costa; proseguendo lungo la scenografica strada costiera si giunge ad Apollo Bay (40 Km, 1 h circa), pittoresca cittadina di pescatori, Dopo Apollo Bay la strada si allontana dalla costa per passare attraverso il Parco Nazionale di Otway (20 Km, 20 min circa) all’interno del quale vi è il più antico faro d’Australia. In mezzo alle cime della foresta pluviale si snoda poi il Fly Tree Top Walk, un percorso di passerelle lungo 600 metri sospeso a 25 metri d’altezza e dotato di una postazione panoramica posta a 45 metri d’altezza che permette di ammirare dall’alto la lussureggiante natura del parco.

I 120 chilometritra Moonlight Head e Port Fairy sono conosciuti con il nome di Shipwreck Coast(Costa dei Naufragi) poiché oltre 80 navi sono affondate in questo tratto di mare nei 40 anni tra la fine del XIX secolo l'inizio del XX. I resti di alcune di queste navi, tra cui la Loch Ard, sono esposti al Flagstaff Hill Maritime Museum di Warrnambool.La parte più fotografata della Great Ocean Road è quella facente parte del Port Campbell National Park, dove le alte scogliere rocciose dominano le impetuose acque. Tra le varie attrazioni, assolutamente da non perdere i faraglioni dei “Dodici Apostoli”, il “London Bridge” e “The Grotto”. Oltre che dai vari terrazzi panoramici potrete osservare tutta la zona dall’alto prendendo parte ad un’escursione in elicottero.

A breve distanza da queste formazioni rocciose si trova il colorato paesino di Port Campbell (dove potrete gustarvi un caffè in uno dei bar con vista sul mare prima di procedere in direzione di Warrnambool. Da qui sino a Warnambool abbiamo la possibilità di effettuare una ultima breve sosta a Peterborough prima di lasciare la costa per il breve tratto che ci riporterà al mare a Warrnambool. Dalla piattaforma della Logans Beach è possibile avvistare le balene franche australi, che vengono a riprodursi in queste acque tra giugno e settembre, oppure effettuate un’escursione al vicino Tower Hill State Game Reserve per osservare koala, emù e canguri ed imparare qualcosa della storia e della cultura aborigena da una guida aborigena Worngundidj.

 

 

  • 2° giorno, WARRNAMBOOL - GRAMPIANS (HALLS GAP) - 159 KM (-/-/-)

Pernottamento:COMFORT INN COUNTRY PLAZA HALLS GAP***/* King Deluxe Spa Room

Per la cena vi consiglio assolutamente: il Kookaburra restaurant ad Halls Gap (vicina).

Prima di partire da Warnambool non sarebbe male dare una occhiata al Flagstaff maritime village.

Si tratta dell’ originale insediamento dei coloni con tanto di villaggio navi, fortezza e fari. Nel complesso vi è anche il museo della shipwreckcoast con relitti e le storie dei numerosi naufragi. Molto bello merita una sosta.

Il Grampians è costituito da una serie di cinque vette spettacolari di arenaria che si sviluppano da nord a sud con i pendii ripidi e scoscesi dal lato orientale ed i pendii più dolci ad ovest. Sono il risultato dei movimenti della terra che alza e inclina le arenarie e che genera un paesaggio impressionante di picchi e valli. Qui ci sono punti di osservazione con vista panoramica, nonché una serie di cascate pittoresche.

Il parco gode di una ricca e colorata distesa di fiori di campo che si possono meglio ammirare da agosto ad ottobre. Inoltre la brughiera prende vita con i colori dei fiori del Grampians Boronia, il giglio blu e un gran numero di altre erbe ed arbusti.

Il parco è l’habitat di una moltitudine di animali e uccelli caratteristici della zona. Potrete ammirare canguri, koala, emu e le splendide aquile.

L’area picnic di Zumstein è la migliore e più famosa per osservare i canguri allo stato brado.

L’attrazione principale del parco è costituita dai numerosi siti archeologici delle popolazioni native aborigene. Nel parco ci sono, infatti, molte cave in cui si possono vedere le antiche incisioni, come  la Billimina Shelter, il Gulgurn Manja Shelter,  il Manja Shelter e il Ngamadjidj Shelter.

Ci si può divertire con un grande numero di attività all’interno del parco, dalle passeggiate tra le maestosità della natura, alle arrampicate, alla pesca, al giro in canoa. Ci sono diversi sentieri adatti per ogni tipo di trekking, dalle passeggiate più semplici alle camminate in notturna o più impegnative. I fantastici corsi d’acqua del lago Bellfield e del lago Wartook offrono un posto unico per i pescatori e per gli amanti della canoa, mentre le rocce sono ideali per le scalate.

Nascosta dietro la catena del Wonderland c’è la città di Halls Gap, villaggio molto carino e  punto di partenza per l’esplorazione del Parco e per la città di Brambuk dove è possibile visitare il “The National Park and Cultural Centre”, centro nel quale avere maggiori informazioni sulle caratteristiche naturali e culturali del parco.

 

 

  • 3° giorno, GRAMPIANS - MELBOURNE 246 KM (-/-/-)

Oggi proseguite nella vista dei Grampians e quindi procedete per il rientro a Melbourne.

Al ritorno potrete passera per le cittadine di Ararat e Ballarat. Qui vi è un antico insediamento, Sovereign Hill, che risale al periodo della corsa all’ oro australiana.

L’insediamento è stato interamente restaurato e da una idea di come si vivesse all’epoca dei pionieri.

Rientro a Melbourne città (se intendete pernottare),  oppure per l’ aeroporto e proseguimento in volo per la prossima destinazione.

 

 

Note

Tasso di cambio 1 EUR = 1,47 AUD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

 

Quota per persona 250 € camera doppia.

 

La quota comprende:

Noleggio vettura GRP A Holden Cruzer o similare con assicurazione complet cover, chilometraggio illimitato e secondo guidatore incluso.

Pernottamenti a Woorrnambool ed hall Gap

 

La quota non comprende:

Voli intercontinentali

Mance

Bevande

Extra di carattere personale

Assicurazioni extra ed altri optional

Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione

Quota d’iscrizione pari a € 95


Il Tour Operator Esitur da' la possibilità di richiedere salite lungo il percorso del viaggio. Gli orari e i punti di carico definitivi saranno scelti e comunicati prima della partenza del viaggio. Per eventuale richiesta di punti di carico che non si trovano lungo il percorso, possiamo organizzare trasferimenti privati non compresi nella quota di partecipazione.

Viaggio organizzato in Australia

01 Ottobre - 03 Ottobre
250,00 €

Viaggio organizzato in Australia, per trascorrere in modo alternativo delle giornate meravigliose. Percorrete infatti la Great Ocean Road in tutta la sua estensione, che va da Apollo Bay fino a Warrnambool e poi esplorerete lo spettacolare parco nazionale dei Grampians, che si trova proprio alle spalle dei 12 apostoli, una delle attrazioni australiane più note al mondo.Dopo vi sposterete per una tappa a Melbourne e una visita anche a Sovereign Hill, la cittadina mineraria del secolo scorso per darvi così quel pizzico di storia che non guasta. Se il vostro desiderio è quello di ammirare panorami unici e gli immancabili canguri, questo è allora l'itinerario che fa per voi, facilmente abbinabile al resto del vostro viaggio in Australia.

I VIAGGI PIÚ VISITATI

TROVA ALTRE SOLUZIONI

GoTravelClick
VIDEO
ESITUR VIAGGI TOUR OPERATOR

Tutti i diritti riservati
P.Iva 02672530421 REA AN 206117 Capitale sociale interamente versato 130.000,00 € Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.so Matteotti 12 60035 - Jesi - AN - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0731.59932 - 53289
Via Gino Valentini snc 62100 - Macerata - MC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0733.262668