Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. Scopri di più

x
DESTINAZIONE
DAL
AL
PAROLA CHIAVE

Se non hai ancora un account su esitur.com usa questa opzione per accedere al modulo di registrazione REGISTRATI
close
viaggi organizzati in pullman nelle marche a jesi

Azienda Tomassoni: Salumi d’eccellenza

viaggi organizzati in pullman nelle marche a jesi

Azienda Tomassoni: Salumi d’eccellenza

PROGRAMMA

Azienda Tomassoni, dal piccolo laboratorio avviato dal Signor Sergio, la garanzia dell'artigianalità e della qualità del marchio: “Tomassoni Salumi d’eccellenza”. La filosofia dell'azienda rimane la fedeltà alla tradizione marchigiana della cultura della salumeria, nel rispetto di tutti i crismi capaci di creare prodotti sopraffini. 

 

L’allevamento, la cura e la lavorazione della carne suina sono da sempre legate fortemente alla tradizione contadina marchigiana poiché in passato tutte le famiglie in campagna consideravano il maiale una fonte di sostentamento certa e a lungo termine. In quest’ottica di preservazione della tradizione regionale della creazione degli insaccati e con la volontà di difenderne le caratteristiche e l’artigianalità della lavorazione, nasce all’inizio degli anni ’80, per mano di Sergio Tomassoni, una realtà che porta oggi sulle tavole italiane, e non solo, prodotti eccellenti, capaci di distinguersi per una qualità superiore e per una grande attenzione alla selezione delle materie prime.


Marche tomassoni viaggi organizzatiLa storia dell’azienda Tomassoni, come ci racconta Paolo, figlio del signor Sergio, parte negli anni ’80, nel periodo del boom economico.

In quel preciso momento storico nel campo della salumeria marchigiana, tanti piccoli artigiani iniziarono a seguire le orme delle grandi industrie per espandersi ed ampliare i propri mercati; in tutta questa situazione, chi si rese conto che abbandonare le modalità di lavoro e i metodi della creazione dei salumi usati fino a quel momento sarebbe stato un enorme errore, fu proprio il signor Sergio Tomassoni, il quale creò un piccolo laboratorio con lo scopo di restare fedele alla tradizione marchigiana della cultura della salumeria, nel rispetto di tutti i crismi che fino ad allora erano stati usati e che erano stati capaci di creare prodotti sopraffini. Paolo Tomassoni ci spiega che, da quel piccolo laboratorio, di strada ne è stata percorsa tanta, ma sempre a piccoli e costanti passi e senza mai stravolgere il modus operandi della tradizione, sinonimo di qualità e eccellenza, eccellenza che ritroviamo anche nel nome del loro marchio: “Tomassoni Salumi d’eccellenza”.


Ma da dove deriva questo concetto di eccellenza? In casa Tomassoni si pensa che sia un mix che proviene dal territorio marchigiano e dalla tradizione contadina che è spesso garante di qualità, una qualità che attraverso i prodotti diventa direttamente un voler rendere omaggio alla bellezza dei luoghi e al tenore di vita locale.
Ci viene spiegato che la ricerca della massima qualità parte dal principio e si ripercuote in ogni singola fase del processo produttivo, con l’obiettivo di mantenere un lavoro più artigianale e naturale possibile. Si inizia dalla selezione delle carni di suini di prima scelta, nati, allevati e macellati esclusivamente in Italia e, cosa molto rilevante, per ogni singolo prodotto si scelgono le parti anatomiche migliori; si prosegue poi con la lavorazione che è realizzata secondo l’autentica tradizione marchigiana, senza l’utilizzo di addensanti o coloranti e con l’uso di aromi naturali come aglio fresco, pepe in grani, macinato all’occorrenza, finocchio appena raccolto e budelli di maiale, il resto poi lo fa il tempo grazie ad una stagionatura controllata e specifica per ogni singola tipologia prodotta, una stagionatura che segue i cicli naturali senza mai venir forzata.


Molti sono i prodotti realizzati qui sin dagli anni ’80 e stiamo parlando del Salame di Fabriano, il Ciauscolo e il Sopressato, tutti insaccati storici per l’azienda insieme anche ad un altro prodotto che viene creato per primo al mattino è che è qui considerato come il più riconducibile al marchio Tomassoni, stiamo parlando della salsiccia, la cui peculiarità sta nella scelta dei tagli anatomici suini i quali sono selezionati ad hoc – non si utilizza infatti la carne avanzata dalla produzione dei salami – inoltre non viene aggiunta nè acqua nè coloranti e, cosa da non sottovalutare, è preparata fresca ogni singolo giorno.


Marche lacrimello tomassoni vacanza organizzataNel corso degli anni la gamma di prodotti è notevolmente cresciuta e, nella vasta tipologia di salami prodotti, bisogna assolutamente citarne uno, il Lacrimello, un salame esclusivo Tomassoni, la cui ricetta è stata brevettata.

Ma in cosa consiste questa specialità? Il Lacrimello è frutto del riuscitissimo connubio fra la migliore selezione di tagli di carne suina e il famoso vino autoctono Lacrima di Morro D'Alba - per questa prodotto si usano bottiglie della Cantina Mancinelli. La passione per questo vino dal profumo intenso e fruttato e dal sapore morbido e gradevole ha spinto Sergio Tomassoni a sperimentare questa combinazione che offre al palato un sapore deciso ed unico, un vero capolavoro di casa Tomassoni.

 


Marche lonzello viaggio organizzatoMolti altri sono i prodotti degni di nota, ad esempio nella famiglia della lonza troviamo il "lonzello" che si caratterizza per essere un lonzino stagionato con la stessa tecnica del prosciutto e, proprio quest'ultimo, ha la particolarità di essere disossato a mano solo dopo che il cliente lo ha ordinato, perciò si consegna un prosciutto che fino al giorno prima aveva l’osso e che non ha subito stress, lavaggi o trattamenti termici che ne potrebbero alterare le fibre, un espediente questo che serve a preservare la qualità del prodotto finale e non meno importante il favore del pubblico e della critica.

Quest’ultima ha saputo premiare il duro lavoro, l’impegno e l’esperienza accumulata con citazioni nelle pubblicazioni nazionali più rilevanti che hanno riconosciuto la bontà dei prodotti Tomassoni, basti pensare alle “Buone Cose” di Luigi Veronelli, “Il Gambero Rosso”, “BMW Guida d’Italia” e altre; una menzione d’onore spetta anche alla Coppa di Testa che nel 2010 è stata insignita del premio “Dino Villani” da parte dell’Accademia Italiana della Cucina.

 

Marche coppa tomassoni vacanze organizzate

Numerosi sono gli obiettivi che si continueranno a perseguire in azienda, come la costante ricerca dell’eccellenza e dell’apprezzamento del cliente per il quale, in occasione del Natale, da 3 anni si realizza un temporary store nel quale poter trovare non solo prodotti Tomassoni, ma anche altre specialità locali per poter dare un’offerta integrata; inoltre c’è sicuramente anche la volontà di ampliare la zona territoriale su cui il marchio è presente, senza pensare di condizionare il metodo di lavoro, ma anzi rimanendo sempre legati alle origini e al lavoro artigianale, armi che fino ad ora hanno sempre ripagato i numerosi sforzi compiuti.



25
Minimo partecipanti
Confermato
Stato del viaggio

Iscrizione al viaggio

Richiesta informazioni


Se non hai ancora un account su esitur.com usa questa opzione per accedere al modulo di registrazione REGISTRATI
close

Se non hai ancora un account su esitur.com usa questa opzione per accedere al modulo di registrazione REGISTRATI
close