Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. Scopri di più

x


IL NOSTRO VIAGGIO

Viaggio organizzato nelle Marche con il Tour Operator Esitur

Questo viaggio può essere organizzato in tutti i periodi dell'anno

  • 1° GIORNO: ANCONA E PORTONOVO - SENIGALLIA

Arrivo ad Ancona nin tgrada mattinata – Pranzo in ristorante- Incontro con la guida e visita guidata della città capoluogo delle Marche – Il tour guidato comprtende la visita della Cattedrale di S. Ciriaco, la Chiesa romanica di Santa Maria della Piazza, i resti dell'anfiteatro romano, l'Arco di Traiano, il porto, la Chiesa di San Francesco alle Scale e la Loggia dei Mercanti, il Palazzo degli Anziani, la Chiesa di San Domenico, Piazza del Plebiscito ed il Teatro delle Muse - Nel tardo pomeriggio, trasferimento a Portonovo e visita guidata della Chiesetta di Santa Maria sulla baia di Portonovo, prezioso esempio dell'architettura romanica delle Marche ed immersa nella Riviera del Conero – Al termine trasferimento in hotel a Jesi o dintorni - Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento

 

  • 2° GIORNO: URBINO

Colazione in hotel – Partenza per Urbino, incontro con la guida e visita del centro storico e del Palazzo Ducale, sede della Galleria Nazionale delle Marche – Si potranno ammirare i capolavori dei più grandi artisti del Rinascimento, quali Piero della Francesca, Paolo Uccello, Raffaello e Tiziano – Pranzo libero nel centro storico - Nel pomeriggio, visita guidata dell’Oratorio di San Giovanni Battista, una delle espressioni più riuscite del gotico internazionale, capolavoro dei fratelli Lorenzo e Jacopo Salimbeni da San Severino Marche, dell’Oratorio di San Giuseppe, che custodisce il celebre Presepe di Federico Brandani e della Casa natale del divin pittore Raffaello Sanzio – Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento

 

  • 3° GIORNO: SAN LEO - GRADARA - MONDAVIO

Colazione in hotel – Partenza per San Leo e incontro con la guida - Visita della Pieve e del Duomo, monumento tra i più importanti del romanico romagnolo e della Fortezza di Francesco di Giorgio Martini, scenografica costruzione militare adagiata su uno sperone di roccia, famosa anche per aver ospitato il famoso alchimista Cagliostro, ivi detenuto - Pranzo in un ristorante del centro a base di prodotti tipici locali - Nel pomeriggio, trasferimento a Gradara, per la visita del celebre castello che fu cornice della vicenda amorosa tra Paolo e Francesca da Rimini, citata nella Divina Commedia da Dante – A seguire trasferimento a Mondavio, celebre borgo medievale nell'entroterra pesarese, che ebbe la sua maggiore gloria, durante la dominazione della Famiglia Delle Rovere che incaricò Francesco di Giorgio Martini di erigervi l'imponente Rocca Roveresca - Oggi la Rocca ospita un Museo di rievocazione storica e una ricca Armeria – Rientro in hotel, cena e pernottamento

 

  • 4° GIORNO: JESI - RECANATI

Colazione in hotel– Visita guidata della città celebre per la nascita dell'imperatore Federico II di Svevia, avvenuta nel 1194 all'interno di una tenda nella piazza centrale della città – Il tour si  incentrerà sulla Piazza Federico II, il Duomo dedicato a San Settimio, la Piazza della Signoria, la Biblioteca Planettiana e lo splendido Teatro Pergolesi – Passeggiata sul corso Matteotti, un lungo asse prospettico e fortemente scenografico, il cui punto focale è l’Arco Clementino, un arco trionfale eretto nel 1734 in onore di papa Clemente XII degli Orsini per l’abolizione del dazio sul grano – A seguire trasferimento in un'azienda vitivinicola della terra del Verdicchio: visita della cantina e degustazione di vino accompagnatato da pasta e prodotti tipici locali – Nel pomeriggio trasferimento a Recanati - Visita guidata della città natale di Giacomo Leopardi e del tenore Beniamino Gigli – Si visiteranno Villa Colloredo Mels che contiene i capolavori del gotico recanatese e quelli di Lorenzo Lotto (Annunciazione, Trasfigurazione, Pala di Recanati), la Chiesa e Chiostro di Sant’Agostino, la Torre del Passero Solitario, il Colle dell'Infinito,la Piazza del Sabato del Villaggio, la Casa di Silvia ed, infine, “Palazzo Leopardi”, casa natale del poeta recanatese - Nel tardo pomeriggio trasferimento in hotel a Civitanova Marche o dintorni, cena e pernottamento

  • 5° GIORNO: ASCOLI PICENO E OFFIDA

Colazione in hotel – Partenza per Ascoli Piceno – Visita guidata della città sorta quasi 2.500 anni fa in epoca pre-romana e conosciuta come la città delle cento torri, per le innumerevoli torri (quasi 200) gentilizie o campanarie sorte col trascorrere del tempo – Si visiteranno Piazza del Popolo, una delle piazza più belle d'Italia in stile rinascimentale - L'attenzione sarà poi posta su Palazzo dei Capitani del Popolo e sulla sua interna Sala degli Stemmi – A seguire si visiteranno la chiesa di San Francesco e i numerosi palazzi rinascimentali, portici e logge che abbracciano la città – Pranzo libero - Nel pomeriggio, trasferimento a Offida – Visita guidata dello splendido borgo medievale, in particolare dell'imponente Chiesa di Santa Maria della Rocca, del Teatro Serpente Aureo, edificio del 1820 che conserva ancora un elegante portico quattrocentesco, della Chiesa Collegiata, che ospita all’interno della cripta la ricostruzione della Grotta di Lourdes e la Chiesa dell’Addolorata in cui è custodita la Bara del Cristo Morto, del Museo del Merletto, ospitato all’interno di palazzo De Castellotti – Paganelli – Nel tardo pomeriggio rientro in hotel – Cena e pernottamento

  • 6° GIORNO: FERMO, S. ELPIDIO A MARE E SHOPPING NEL DISTRETTO CALZATURIERO

Colazione in hotel e partenza per Fermo – Visita guidata della città, che inizierà dalla stupenda Piazza del Popolo con il Palazzo dei Priori che custodisce la Pinacoteca e il Museo Archeologico Piceno – A metà mattinata, visita guidata delle Cisterne romane dette anche piscine epuratorie, che rappresentano un complesso archeologico di 2.200 metri quadri - La loro costruzione, risalente al I sec. d.C. e attribuita a Cesare Ottaviano Augusto portò alla realizzazione di un’eccezionale opera d’arte idraulica finalizzata all’approvvigionamento idrico della città e degli equipaggiamenti navali – Pranzo libero a Fermo o nella meravigliosa campagna marchigiana - Nel pomeriggio, trasferimento a Sant'Elpidio a Mare – Visita guidata della città, in particolare della celebre Torre Gerosolimitana, della Collegiata e della Basilica lateranense – Di estremo interesse è anche il Museo della calzatura che offre anche una collezione privata di calzature da tutto il mondo e i migliori prototipi degli stilisti locali - Proseguimento per Casette d'Ete con possibilità di shopping nei numerosi outlets della zona – Trasferimento in hotel, cena e pernottamento

  • 7° GIORNO: SAN SEVERINO – TOLENTINO

Colazione in hotel – Partenza per San Severino Marche – Visita guidata della città, iniziando dal Duomo Vecchio per passare successivamente a quello nuovo di Sant'Agostino, alla suggestiva Basilica di San Lorenzo, alla Torre degli Smeducci e al Palazzo Manuzzini la cui  Pinacoteca Civica custodisce opere di Lorenzo e Jacopo Salimbeni, Allegretto Nuzi, Paolo Veneziano, Lorenzo d'Alessandro, Vittore Crivelli, Bernardino di Mariotto, l'Alunno e il Pinturicchio - La visita guidata si concluderà in Piazza del Popolo, una delle più belle delle Marche per la forma ellittica e l'unità architettonica, circondata da portici e da edifici rinascimentali – Pranzo libero - Nel pomeriggio, trasferimento a Tolentino e visita guidata del centro storico, ancora oggi delimitato per lunghi tratti dalle mura duecentesche – Visita della Basilica di San Nicola, la cui facciata rivestita in travertino, è di grande interesse artistico; in particolare il portale, opera dello scultore fiorentino Nanni di Bartolo detto il Rosso, in cui si fondono mirabilmente elementi del gotico fiorito ad effetti spaziali tipici del primo Rinascimento - La visita prosegue nella Piazza della Libertà caratterizzata dalla torre campanaria della Chiesa di San Francesco, simbolo della città grazie all’orologio a quattro quadranti datato 1822 e opera di Antonio Podrini – Trasferimento in hotel – Cena e pernottamento

  • 8° GIORNO: MACERATA, ABBADIA DI FIASTRA E URBS SALVIA

Colazione in hotel – Partenza per Macerata – Visita guidata del centro storico della città, in particolare dello Sferisterio, edificio costruito dall'architetto Ireneo Aleandri, per il gioco del pallone al bracciale, sede della seconda più grande stagione lirica italiana - A seguire visita della Piazza della Libertà che ospita il Palazzo comunale, la magnifica Torre civica con l'orologio astronomico - Visita anche di palazzo Buonaccorsi che ospita al suo interno la Pinacoteca e il museo della Carrozza - Trasferimento all'Abbadia di Fiastra – Pranzo libero – A seguire, visita guidata di quello che costituisce uno dei monumenti più pregevoli e meglio conservati in Italia dell'architettura cistercense e rappresenta la più alta testimonianza della presenza dei Cistercensi nelle Marche, che vi arrivarono nel 1142 dal monastero di Chiaravalle di Milano – A metà pomeriggio, visita guidata del Parco Archeologico Urbs Salvia, antica città romana, che conserva un magnifico anfiteatro, ancora sede di rappresentazioni teatrali - Rientro in hotel, cena e pernottamento

 

  • 9° GIORNO: FABRIANO E IL MUSEO DELLA CARTA E DELLA FILIGRANA

Colazione in hotel – Partenza per Fabriano, città della carta - Visita del centro storico, in particolare: il Palazzo del Podestà, la Piazza del Comune e l'Oratorio della carità - A seguire visita guidata al Museo della Carta e della Filigrana, incentrato sulla secolare tradizione della produzione della carta che rende Fabriano famosa in tutto il mondo - All'interno è visibile una fedele riproduzione della gualchiera medievale per la fabbricazione della carta a mano e una ricca collezione di filigrane antiche e moderne – Pranzo in ristorante tipico - Fine dei servizi


QUOTA A PERSONA: € 690,00


LA QUOTA COMPRENDE: Sistemazioni in hotel 4* in camere doppie con servizi privati e trattamento di mezza pensione – Bevande ai pasti – Visite guidate con guide professionali come da programma – Degustazione di vini Doc e Docg in azienda vitivinicola – Pranzi in ristorante come da programma - Assicurazione sanitaria SONO ESCLUSI: Trasferimenti in pullman – Assistente di viaggio – Pranzi liberi – Ingressi ai musei – Tasse di soggiorno - Extra - Mance e quanto non incluso nella quota comprende


Il Tour Operator Esitur da' la possibilità di richiedere salite lungo il percorso del viaggio. Gli orari e i punti di carico definitivi saranno scelti e comunicati dal Tour Operator Esitur prima della partenza del viaggio. Per eventuale richiesta di punti di carico che non si trovano lungo il percorso, il tour operator Esitur organizza trasferimenti privati non compresi nella quota di partecipazione.
Condizioni di viaggio
SCARICA LA LOCANDINA

Viaggio organizzato Gran Tour delle Marche

12 Agosto - 20 Agosto
690,00 €

Un viaggio organizzato in estate attraverso il quale potrete assaporare e vedere tutte le eccellenze delle Marche: da nord a sud questa regione non finirà mai di entusiasmarvi con dei sublimi abbinamenti culinari, artistici e naturali.

I VIAGGI PIÚ VISITATI

TROVA ALTRE SOLUZIONI

GoTravelClick
VIDEO
ESITUR VIAGGI TOUR OPERATOR

Tutti i diritti riservati
P.Iva 02672530421 REA AN 206117 Capitale sociale interamente versato 130.000,00 € Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.so Matteotti 12 60035 - Jesi - AN - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0731.59932 - 53289
Via Gino Valentini snc 62100 - Macerata - MC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0733.262668